Neri Pozza [0]

news

Eshkol Nevo e Francesco Formaggi a Libri Come 2017

19.03.2017
Eshkol Nevo e Francesco Formaggi a Libri Come 2017

Eshkol Nevo presenta TRE PIANI domenica 19 marzo, ore 16.00 Auditorium Parco della Musica - Sala Ospiti Via Pietro de Coubertin 30,  Roma  ...

Soirée Berto a Milano

31.01.2017
Soirée Berto a Milano

  Martedì 31 gennaio, ore 18.00 Teatro Franco Parenti (via Pier Lombardo, 14) Camilla Baresani, Pierluigi Battista, Antonio Scurati, Emanuele Trevi...

Riccardo Cravero vince il Premio Nini Agosti Castellani 2016 per la traduzione di Morire in primavera

13.12.2016
Riccardo Cravero vince il Premio Nini Agosti Castellani 2016 per la traduzione di Morire in primavera

Riccardo Cravero, traduttore di Morire in primavera di Ralf Rothmann, ha vinto il Premio intitolato a Nini Agosti Castellan i per la miglior...

cerca un libro

newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter, sarete sempre aggiornati su tutte le nostre iniziative e pubblicazioni.




 Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

libri

Le novità Neri Pozza

Venezia e Moby Dick, apri la scheda del libro

Cesare De Seta
Venezia e Moby Dick

Ciascuno di noi ha in cuor suo un’idea di Venezia, proprio perché di questa straordinaria città non esiste e non può esistere una definizione esaustiva. Venezia è sgusciante e imprendibile, come un animale misterioso. L’idea di Cesare de Seta è che essa sia come Moby Dick, la balena bianca con cui Ahab mette in gioco il suo destino: un’inafferrabile città-destino...


Il matrimonio degli opposti, apri la scheda del libro

Alice Hoffman
Il matrimonio degli opposti

Isola di St Thomas, 1807. Rachel Pomié ha tutto per essere felice. Ha un padre che ogni sera, rientrato dalle sue navi che esportano zucchero, rum e melassa, le legge le fiabe di Perrault e un’amica del cuore, Jestine, figlia creola della cuoca di famiglia, che la segue ovunque in totale adorazione. Vive, poi, su un’isola definita da Cristoforo Colombo un «Paradiso in...


Cabaret Biarritz, apri la scheda del libro

José Vales
Cabaret Biarritz

Nella Parigi del 1938, Philippe Fourac è il direttore e proprietario de La Fortune, una casa editrice dai toni popolari che si rivolge principalmente a un pubblico di signore benestanti. Nemico degli autori avanguardistici e dei tomi arcigni «che puzzano di letteratura», Fourac è alla ricerca costante di fatti e argomenti i cui aspetti «più truculenti, sanguinari e...


MADONNA POVERTÁ. Papa Francesco e la rifondazione del Cristianesimo, apri la scheda del libro

Flavio Pietro Cuniberto
MADONNA POVERTÁ. Papa Francesco e la rifondazione del Cristianesimo

Nonostante la presenza di voci critiche, di resistenze anche interne alla Chiesa cattolica, la popolarità di papa Francesco è universale: amato dal popolo cristiano per il suo tratto di umanità comprensiva e per la sobrietà del suo stile di vita, è ammirato dagli ambienti «laici» come il Grande Riformatore della Chiesa, chiamato a realizzare una volta per tutte la...


I cigni della Quinta Strada, apri la scheda del libro

Melanie Benjamin
I cigni della Quinta Strada

Il 17 ottobre 1975 fa la sua comparsa nelle edicole americane un numero speciale di Esquire che mostra in copertina la foto di profilo di un Truman Capote grasso e pallido, e una didascalia che reclamizza l’ultimo, attesissimo racconto dell’acclamato autore di A sangue freddo. Titolo: La Côte Basque 1965. Capote si è incamminato da tempo lungo la china...


Navi Perdute, apri la scheda del libro

Naomi J. Williams
Navi Perdute

Per l’ingegnere navale Paul Mérault de Monneron niente è più sgradevole di imbarcarsi a Calais per attraversare la Manica. Come al solito, lo aspetteranno raffiche superiori ai venti nodi, onde alte come diligenze, capitani scorbutici e barcaioli disonesti. In più, stavolta, sulle spalle di Monneron grava un ulteriore tormento: un segreto impostogli dal ministero della...


Niente di nuovo sul fronte occidentale, apri la scheda del libro

Erich Maria Remarque
Niente di nuovo sul fronte occidentale

Kantorek è il professore di Bäumer, Kropp, Müller e Leer, diciottenni tedeschi quando la voce dei cannoni della Grande Guerra tuona già da un capo all’altro dell’Europa. Ometto severo, vestito di grigio, con un muso da topo, dovrebbe essere una guida all’età virile, al mondo del lavoro, alla cultura e al progresso. Nelle ore di ginnastica, invece, fulmina i ragazzi...


2084. La fine del mondo, apri la scheda del libro

Boualem Sansal
2084. La fine del mondo

Nell’Abistan – un impero cosí vasto da coprire buona parte del mondo – 2084 è una data presente ovunque, stampata nel cervello di ognuno, pronunciata in ogni discorso, impressa sui cartelli commemorativi affissi accanto alle vestigia dello Shar, la Grande Guerra santa contro i makuf, i propagandisti della «Grande Miscredenza». Nessuno sa a che cosa corrisponda...



magazine [9]

MALAGUTI E L'AVVENTURA DELLE RELIQUIE SANTE

MALAGUTI E L'AVVENTURA DELLE RELIQUIE SANTE

Mercanti di seta e spezie, monaci malfidi, astuti garzoni, cantinieri inquietanti, necrofori compiacenti, soldataglia assatanata, dignitari...


Nel 2084 non ci sarà niente da ridere

Nel 2084 non ci sarà niente da ridere

2084 Il romanzo di Boualem Sansal di Nadia Terranova IL (il sole 24 ore) C'era una volta, qualche anno fa, una divertente e fortunata pagina...


TRACY CHEVALIER racconta una famiglia di pionieri americani. E di un uomo salvato dall'amore per la natura

TRACY CHEVALIER racconta una famiglia di pionieri americani. E di un uomo salvato dall'amore per la natura

Io sto con le sequoie Nel nuovo romanzo, TRACY CHEVALIER racconta una famiglia di pionieri americani. E di un uomo salvato dall'amore per la...


GLI SS RAGAZZINI MANDATI A FERMARE IL SOLDATO IVAN

GLI SS RAGAZZINI MANDATI A FERMARE IL SOLDATO IVAN

Venerdì di Repubblica di Lara Crinò Due giovanissime reclute contro i russi: il bestseller di Raiph Rotmann racconta una generazione perduta in...


Intervista all'algerino Boualem Sansal

Intervista all'algerino Boualem Sansal

Repubblica di Gloria Origgi   PER EVITARE LA PROSSIMA APOCALISSE   Boualem Sansal è un uomo mite, ironico e ispirato al tempo stesso...