• Condividi :

La ragazza inglese

Daniel Silva

Madeline Hart è un astro nascente del partito al governo in Inghilterra. Ventisette anni, telegenica, laureata in economia a Edimburgo, «perspicace e traboccante di energia», è la responsabile delle «campagne sociali» del partito, ma ha tutte le carte in regola per approdare a lidi migliori. Al parlamento, ad esempio, o addirittura a un ministero. L’ultimo venerdì di agosto, però, in fondo a un burrone poco distante dalla villa in Corsica che la giovane donna ha affittato per trascorrervi le vacanze in compagnia di amici, la polizia nazionale francese rinviene il suo scooter. Di lei, invece, nessuna traccia.
Nei primi giorni delle ricerche, la stampa britannica si scatena. Gli inquirenti d’oltremanica brancolano nel buio e i tabloid inglesi non si lasciano sfuggire l’occasione per criticarli.
La scomparsa di Madeline viene presentata come una tragedia nazionale. La sua incredibile ascesa da una casa popolare nell’Essex descritta nei dettagli, la sua vita privata scandagliata minuziosamente. Coi primi freddi dell’autunno, tuttavia, l’interesse per la sua vicenda scema notevolmente. «L’effetto Madeline», così palese nei sondaggi favorevoli al partito al governo, svanisce gradualmente e l’astro nascente della politica britannica diventa un mero ricordo del passato.
Nessuno si curerebbe più della sua triste sorte se un giorno non fosse recapitata alla porta di casa dell’addetto stampa di Downing Street una busta venti centimetri per venticinque, con dentro tre oggetti: un foglio a4, una foto e un dvd, un video in cui una spaventata e stanca Madeline Hart dichiara con riluttanza: «Ho fatto l’amore per la prima volta con il premier Jo nathan Lancaster durante la conferenza del partito a Manchester, nell’ottobre del 2012…».
Per l’MI5, l’intelligence inglese, vi è una sola persona in grado di sbrogliare i fili di quel sequestro e, nello stesso tempo, di proteggere gli interessi del primo ministro: Gabriel Allon, l’ex agente del Mossad con la passione per il restauro di quadri antichi.
Tra agguati, false piste ed enigmi misteriosi, Allon non tarda a comprendere che dietro al rapimento della ragazza si cela un piano ben più pericoloso; un piano che stravolgerà gli equilibri politici dell’intero pianeta, se lui non riuscirà a fermarlo in tempo.
Thriller dalla trama perfetta, piena di colpi di scena, La ragazza inglese, al suo apparire negli Stati Uniti, è schizzato direttamente al numero uno delle classifiche dei libri più venduti.

ISBN: 978-88-545-1043-2

Categoria:

Genere:

Collana: Fuori Collana

Pagine: 509

Tradotto da: Raffaella Vitangeli

Prezzo:9,00

ISBN: 978-88-545-1043-2

Categoria:

Genere:

Collana: Fuori Collana

Pagine: 509

Tradotto da: Raffaella Vitangeli

Prezzo:9,00

RECENSIONI

«Una prosa ipnotica, personaggi descritti con rara maestria e un’azione senza pause incanteranno i fan di Silva e convertiranno i novizi».
People

«Cresce il successo della serie dedicata a Gabriel Allon, agente del Mossad ed esperto d’arte. L’autore? Ricorda John Le Carré».
BookPage

«Come sempre, Silva prende in ostaggio il lettore a pagina uno con un mix di suspense e destrezza».
Neal Thompson

EVENTI E NEWS

VIDEO

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità e non perderti neanche un'anticipazione

Compila di seguito il campo inserendo la tua mail personale per ricevere la nostra newsletter

Lette e comprese le informazioni sulla privacy autorizzo al trattamento dei dati forniti