• Condividi :

La vita moderna

Susan Vreeland

È il 1880 a Parigi e Pierre-Auguste Renoir, i pennelli nella mano destra e l’astuccio ereditato da Claude Monet nella sinistra, è appena giunto sulla terrazza della Maison Fournaise, una locanda amata dagli artisti dove si può mangiare, dormire o affittare una barca.
Alphonsine Fournaise, la figlia del padrone della locanda, l’ha condotto fin lì per mostrargli un tratto della Senna dove le due rive offrono un paesaggio incomparabile allo sguardo di un pittore.
La blusa a righe e il costume da bagno aderente sulle sue curve procaci, Alphonsine allarga le braccia davanti alla meraviglia che si spalanca non appena scosta la tenda a righe grigie e rosso corallo.
Le canoe affiancate lungo la riva spiccano sul verde scuro dell’acqua. Sulla riva orientale una locanda, con i muri bianchi e il tetto di tegole rosse, è illuminata dal sole pomeridiano. Più a valle, un cantiere si allunga sul fiume circondato di barche, e qua e là si vedono case di contadini accoccolate accanto ai loro orti.
In che modo Renoir potrebbe ritrarre quel magnifico luogo in cui la città incontra la campagna? Dipingendo alla maniera degli impressionisti una scena da ballo su una delle rive? Oppure una gita in barca con poche, veloci pennellate?
Non darebbe, in questo modo, ragione a Émile Zola che accusa lui, Pissarro, Sisley, Caillebotte e gli altri impressionisti, di creare «bozzetti ancora freschi di pittura», opere incomplete e strampalate?
No, sulla terrazza della Maison Fournaise, Auguste cercherà di creare il suo capolavoro, la grande opera che sogna da anni: un inno alla vie moderne, un quadro che rappresenti l’ebbrezza e l’allegria che caratterizzano il nuovo stile di vita nelle grandi metropoli europee, Parigi innanzi tutto…
Così Susan Vreeland immagina, nelle pagine che seguono, la nascita di una delle opere fondamentali dell’impressionismo, Il pranzo dei canottieri, un quadro in cui Renoir celebra se stesso come il pittore per eccellenza della joie de vivre, del sentimento gioioso della vita.
Monsieur Fournaise e la bella Alphonsine, il barone Barbier, la seducente Angle, Lestriguez, l’ipnotizzatore affascinato dall’occultismo, Paul Lhote, l’instancabile rubacuori, Jeanne Samary, Gustave Caillebotte, il pittore che amava dipingere barche, Ellen Anurie, Maggiolo, e soprattutto Aline Charigot, la donna che avrebbe stregato Renoir, tutti i personaggi del Pranzo dei canottieri rivivono magnificamente in questo romanzo destinato a diventare un classico della narrativa dedicata all’arte.

ISBN: 978-88-545-0213-0

Categoria:

Genere:

Collana: I Narratori delle Tavole

Pagine: 384

Tradotto da: Massimo Ortelio

Prezzo:18,00

ISBN: 978-88-545-0213-0

Categoria:

Genere:

Collana: I Narratori delle Tavole

Pagine: 384

Tradotto da: Massimo Ortelio

Prezzo:18,00

RECENSIONI

Il nuovo romanzo dell'autrice della Passione di Artemisia, un'opera che trasporta «come per magia nel magnifico mondo di Renoir e delle sue modelle».
Edward Rutherford

«La vita moderna di Susan Vreeland brilla come la superficie di un dipinto impressionista. Ho letto questo romanzo con lo stesso trasporto con cui ho guardato il quadro... Attraverso le sue parole e la sua immaginazione, ho potuto entrare nella vita artistica e bohémien della Parigi degli anni Ottanta dell'Ottocento».
Sena Jeter Naslund

«Le figure escono dal dipinto di Renoir per fare quattro passi nelle pagine del nuovo romanzo di Susan Vreeland con tutta la vivacità e l'eleganza che la tela stessa esprime. Una fantastica evocazione che riporta magistralmente in vita un quadro e un'intera epoca».
Ross King

«Abbagliante e pieno di umanità come il quadro dell'impressionista Renoi al quale è ispirato, La vita moderna è in sé stessa una vera e propria opera d'arte che fonde le gioie manifeste e i desideri impossibili della vita in un'unica visione coerente. Susan Vreeland è da tempo una delle nostre migliori scrittrici, e questo è finora il suo libro più bello».
Robert Olen Butler

EVENTI E NEWS

VIDEO

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità e non perderti neanche un'anticipazione

Compila di seguito il campo inserendo la tua mail personale per ricevere la nostra newsletter

Lette e comprese le informazioni sulla privacy autorizzo al trattamento dei dati forniti