Neri Pozza Editore | Lady Elizabeth
 
  • Condividi :

Lady Elizabeth

Alison Weir

Compra on-line

Compra l'Ebook
In una calda e silenziosa mattina di luglio del 1536, Lady Maria, figlia di Re Enrico VIII, giunge nel maestoso palazzo di campagna di Hatfield, dove la attende la sorella minore, la piccola Elisabetta. L’espressione compunta sul viso chiaro punteggiato di lentiggini, la bambina è stata causa di sofferenze e dolori inenarrabili per la figlia maggiore di Enrico VIII. La sua nascita, infatti, l’ha privata di tutto ciò che aveva di più caro: sua madre, la Regina Caterina, ripudiata a favore dell’intrigante Anna Bolena, il suo rango, le prospettive di salire al trono e trovare un marito e, infine, l’amore di suo padre, il re.
I pericolosi rivolgimenti di un fato crudele hanno, però, ora cambiato anche la sorte di Elisabetta. La madre della bambina, Anna Bolena, è stata giustiziata nella Torre di Londra con l’accusa di tradimento, e Maria può provare soltanto dispiacere per la sorella nel comunicarle la terribile notizia.
Privata del ruolo di erede legittima, chiamata dalla servitù semplicemente «lady» e non più «principessa», Elisabetta sembra soccombere al suo triste destino di «bastarda», così come prevede la legge inglese. Attraverso scandali privati e pettegolezzi pubblici, successioni legittime e contestate, si ritroverà, tuttavia, un giorno sull’ambito trono d’Inghilterra, celebrata come l’iconica Regina Vergine.
Dopo l’enorme successo del suo primo romanzo, L’innocente, divenuto un bestseller internazionale, Alison Weir tratteggia con maestria i primi anni di vita della giovane Elisabetta Tudor, destinata a diventare la regina più intrigante e potente d’Inghilterra.

 

ISBN: 978-88-6559-475-9

Categoria:

Genere:

Collana: Super Beat

Pagine: 544

Tradotto da: Chiara Brovelli

Prezzo:18,00

ISBN: 978-88-6559-475-9

Categoria:

Genere:

Collana: Super Beat

Pagine: 544

Tradotto da: Chiara Brovelli

Prezzo:18,00

RECENSIONI

«La scrittura di Alison Weir è chiara e coinvolgente, e anche se i lettori sanno che la protagonista finirà per trionfare, la storia mantiene, intatta, la suspense. I personaggi principali sono ben disegnati e le figure storiche assolutamente riconoscibili».
School Library Journal

«Alison Weir conosce bene l’argomento e sa come raccontare un grande evento storico».
Publishers Weekly
 

EVENTI E NEWS

VIDEO

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità e non perderti neanche un'anticipazione

Compila di seguito il campo inserendo la tua mail personale per ricevere la nostra newsletter