• Condividi :

L'odore del mondo

Radhika Jha

Nella banlieue di Parigi, nell'Epicerie Madras, il negozio di zio Krishenbhai, si combatte a volte una strana battaglia: una battaglia tra odori che è una vera e propria lotta tra mondi opposti, e ormai non più lontani. Quando soffia, infatti, il vento, il profumo delle baguette fragranti si scontra inesorabilmente con l'aroma pungente delle spezie e dei cibi indiani in bella mostra sugli scaffali dell'épicerie.
È una lotta che sfugge alla percezione di zio Krishenbhai, distratto, com'è, dalle avvenenti clienti che osano avventurarsi con lui nel retro della bottega, ma non a quella di Leela, la sua giovane e graziosa nipote. Tutte le schiere nemiche degli odori – l'aroma di cardamomo, curcuma, cannella e coriandolo, dell'olio di cocco e delle verdure, delle banane fritte e dei masala – invadono, implacabili, le sue narici. Poiché Leela, oltre alla grazia del suo aspetto, ha avuto in dono anche qualcos'altro: una sensibilità agli odori assolutamente fuori dell'ordinario.
È un dono che può procurare tormenti – difficile, ad esempio, resistere, per lei, al cospetto di zia Latha, che ha braccia grandi come due sue cosce messe insieme, un ventre come una vela gonfiata dal vento fino agli orli e guance tremolanti per il grasso – ma anche gioie. Come una preziosa bussola, la percezione degli odori guiderà, infatti, Leela nella navigazione del mondo, alla scoperta dell'affetto e dell'amore, del sesso e del piacere.
Romanzo di impeccabile scrittura, L'odore del mondo ci offre un ritratto inedito di Parigi, una città in cui la mescolanza di razze e culture ridesta antichi conflitti, ma genera anche nuove e inaspettate fratellanze. Attraverso il racconto di un'ossessione, descritta con pathos ma anche con irresistibile humour, Radhika Jha ci narra delle lotte di razza, sesso e identità che costituiscono l'orizzonte del nostro mondo.

ISBN: 88-7305-772-1

Categoria:

Genere:

Collana: Le Tavole d'Oro

Pagine: 384

Tradotto da: Carlo Braga

Prezzo:16,00

ISBN: 88-7305-772-1

Categoria:

Genere:

Collana: Le Tavole d'Oro

Pagine: 384

Tradotto da: Carlo Braga

Prezzo:16,00

RECENSIONI

«Un romanzo d'esordio sontuoso e impeccabile dedicato a un'ossessione».
Il Secolo XIX

«Un romanzo che si legge tutto d'un fiato, avvincente, impeccabile nella scrittura».
Il Sole 24 Ore

«Un romanzo di grande pathos e di impeccabile scrittura. Radhika Jha è un talento notevole».
Sudhir Kakar

«Il romanzo indiano più interessante del 2000».
The Statesman

EVENTI E NEWS

VIDEO

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità e non perderti neanche un'anticipazione

Compila di seguito il campo inserendo la tua mail personale per ricevere la nostra newsletter

Lette e comprese le informazioni sulla privacy autorizzo al trattamento dei dati forniti