Neri Pozza [0]

news

Earth Day 2017 | La grande cecità di Amitav Ghosh

22.04.2017
Earth Day 2017 | La grande cecità di Amitav Ghosh

L’ Earth Day (la Giornata della Terra) è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, celebrata ogni anno il 22 aprile, un mese e due...

Ralf Rothmann vince il Premio Kleist

18.04.2017
Ralf Rothmann vince il Premio Kleist

Siamo felici di annunciare che Ralf Rothmann, autore di Morire in privavera, ha vinto il Premio Kleist, prestigioso rinoscimento letterario tedesco...

Soirée Berto a Torino

11.04.2017
Soirée Berto a Torino

Martedì 11 aprile, ore 18.00, presso il Circolo dei lettori (Via Bogino, 9, Torino) Camilla Baresani Pierluigi Battista dialogano su IL MALE OSCURO...

cerca un libro

newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter, sarete sempre aggiornati su tutte le nostre iniziative e pubblicazioni.




 Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

Scheda libro

I best seller Neri Pozza

ritorna

Il caso Caravaggio

Autore: Daniel Silva
Titolo: Il caso Caravaggio

collana: I Neri

ISBN 978-88545-1008-1
Pagine 464
Euro 18,00
Collana: I Neri

Nell’angusta stanza senza finestre in cui è trattenuto, il mercante d’arte Julian Isherwood sa di essere nei guai fino al collo. Se non fosse certo di essere innocente, la versione dei fatti che ha fornito quando i carabinieri di Como lo hanno trovato accanto a un cadavere «letteralmente fatto a pezzi» sembrerebbe ridicola persino a lui.
Lo vogliono incastrare, è chiaro. E chi può farlo, se non quell’«odioso, pingue» collega che risponde al nome di Oliver Dimbley?
«Discreto come il fischio di un treno a mezzanotte», Dimbley lo ha avvicinato in un pub di Londra, gli ha offerto di comprare la sua galleria d’arte di Mason’s Yard (come faceva a sapere dei suoi conti in rosso e della sua crescente «passione per l’alcol»?) e lo ha spedito sul lago di Como, nella lussuosa villa di Jack Bradshaw, collezionista che, guarda caso, Julian ha trovato cadavere, riverso in un lago di sangue.  Per fortuna il generale Cesare Ferrari del Nucleo Artistico di Roma, che ne ha viste troppe per fidarsi di un caso all’apparenza così semplice, ha pensato bene di rivolgersi  a Gabriel Allon, ex agente del Mossad.
Amico di vecchia data di Isherwood, Allon accorre subito sulle sponde del lago e non impiega molto a scoprire che la vittima era a capo di un’organizzazione che comprava quadri rubati per poi rivenderli a un facoltoso e anonimo «appassionato d’arte». Un vasto traffico illegale di capolavori della pittura, tra i quali l’inestimabile opera di Caravaggio scomparsa da Palermo nel 1969: la «Natività con i santi Lorenzo e Francesco d’Assisi». Dai boulevard di Parigi ai covi criminali di Marsiglia, dalle coste selvagge della Corsica ai caveaux di Ginevra e di una minuscola banca in Austria, Allon non risparmia luoghi e persone pur di arrivare a scagionare l’improvvido amico.
Dopo il successo de La ragazza inglese, Daniel Silva torna con un altro episodio della serie di Gabriel Allon, «uno degli eroi più affascinanti che il genere thriller abbia mai prodotto» (Philadelphia Inquirer). Un romanzo che mostra tutta la straordinaria abilità dell’autore nell’unire personaggi memorabili, imprevedibili colpi di scena e ambientazioni mozzafiato.

ordinabile a IBS

«Una trama mozzafiato, con una serie di doppi e tripli salti mortali».
People

«Magnifico! Questo libro ha tutti gli elementi che amiamo della scrittura di Silva: la trama, personaggi senza eguali, e tutta la gamma di emozioni di cui sono sempre piene le sue pagine».
Huffington Post

«Per erudizione, azione e temperamento, Silva ha fatto di Allon l’agente segreto più straordinario dei nostri tempi».
Kirkus

l'autore

Daniel Silva

Daniel Silva

Daniel Silva è nato in Michigan nel 1960. Nel 1984 ha iniziato la carriera giornalistica lavorando per United Press International, per poi diventare produttore televisivo della CNN. Negli Stati Uniti tutte le sue opere sono entrate nelle classifiche dei libri più venduti. I suoi ultimi romanzi...