Gli aghi d’oro: conosciamo meglio i personaggi del nuovo romanzo di Michael McDowell

Ambientato nella New York del XIX secolo, il libro di McDowell mette in scena le trame di nuovi aggrovigliati personaggi, ciascuno con un particolare vissuto.
Conosciamoli meglio.

Di Michael McDowell si parlava come di un autore commerciale. Lui stesso ribadì in più occasioni di scrivere affinché le persone si divertissero a leggere i suoi romanzi senza troppo sforzo, eppure la sua scrittura va ben oltre. Erudito letterato, era tanto preciso nella ricerca stilistica quanto nella costruzione di una trama in cui si scontrano personaggi perfettamente cesellati, complessi e sfaccettati.
Conosciamo meglio i protagonisti de Gli aghi d’oro.

James Stallworth

A oltre 70 anni, è il membro più anziano della famiglia Stallworth. Famoso per i suoi verdetti spietati, è il più noto giudice repubblicano di New York. Insieme al genero, Duncan Phair, lo vedremo escogitare un piano per rovinare la reputazione dei democratici e ripristinare il buon nome della famiglia, cercando di combattere una zona della città piena di vizi e corruzione: il Triangolo Nero.

Edward Stallworth

La sua eloquenza avrebbe fatto di quest'uomo bello e carismatico un politico convincente. Ma Edward ha scelto di dedicare il suo impegno alla chiesa, dove gode della devozione e dell'ammirazione del suo gregge. E questo non gli dispiace perché, anche come ecclesiastico, Edward condivide le aspirazioni di potere della sua famiglia.

Duncan Phair

Giovane avvocato con una brillante carriera davanti a sé, Duncan è al centro delle mire espansionistiche della famiglia, che si aspetta diventi sindaco di New York o governatore di uno Stato.
Nulla è troppo difficile per questo giovane così desideroso di riconoscimento, neppure ignorare gli scrupoli di coscienza quando si tratta di raggiungere un obiettivo.


In pieno stile McDowell, tuttavia, le personalità più dirompenti sono quelle femminili e le donne hanno sempre un ruolo decisivo nei giochi di potere.

Marian Stallworth

La giovane Marian ama essere al centro delle attenzioni. Preoccupata delle apparenze e del giudizio della gente, si interessa ai suoi figli, Edwyn e Edith, soltanto per guadagnarsi una reputazione all'interno della buona società newyorkese.
Tuttavia, quando suo padre e suo marito escogiteranno un piano per esaltare il nome dell'intera famiglia, lei non esiterà a fare la sua parte.

Lena Shanks

Introdotta al crimine dall'uomo senza scrupoli che ha sposato a 16 anni, Lena, nonostante il suo inglese stentato, è diventata una donna affermata e a capo di una fiorente attività di ricettazione. Per proteggersi dal tradimento, non tratta mai con uomini ma soltanto con donne. Questo le ha fatto guadagnare la fiducia e il rispetto di tutte le ladre di New York.

Louisa Shanks

Figlia maggiore di Lena, Louisa è una donna alta e austera che ha perso la capacità di parlare a causa di una misteriosa malattia contratta durante la sua infanzia. Imbattibile falsaria e scaltra contabile, è disposta a tutto per proteggere i suoi affetti.

Daisy Shanks

Daisy sarebbe diventata una prostituta se non avesse imparato l'arte di creatrice di angeli. Sorridente e sensibile, si dimostra molto attenta con le sue pazienti. In seguito a una relazione con un poliziotto morto durante le rivolte per il servizio di leva, è diventata madre di due gemelli, Rob ed Ella.

Maggie Kizer

Figlia di una ricca ereditiera e di un ex schiavo, Maggie sarebbe diventata una signora se non fosse stata ripudiata e non avesse dovuto nascondere le sue origini meticce. Con il marito in prigione, il fratello di Lena Shanks, deve provvedere da sola alle sue necessità e non rifiuta mai i regali dei suoi protettori.

I volumi
Michael McDowell

Gli aghi d’oro

«Accattivante, terrificante e assolutamente geniale... Chi ha letto gli altri libri di Michael McDowell amerà anche Gli aghi d’oro. È profondamente gratificante lasciarsi trasportare da un romanziere all’apice delle sue capacità»
Stephen King
Traduzione di Elena Cantoni
2024, pp. 540, € 14,90
Altre edizioni
  • E-book
    2024, pp. , € 8,99
Ultimi post
22/02/2024

Quattro chiacchiere con Elena Rausa

L’autrice de Le invisibili racconta il suo nuovo romanzo, nato dalla curiosità per un fatto autobiografico e sviluppato intorno al grande rimosso della nostra storia coloniale

06/02/2024

Dietro la copertina di Cani di paglia nell’universo

Abbiamo chiesto all’illustratrice Chiara Ghigliazza e a Sabine Schultz, vicedirettrice editoriale di Neri Pozza, di raccontarci la copertina del romanzo di Ye Chun, un’immagine che ci parla di radici