Antoine Compagnon insegna letteratura francese alla Sorbona e alla Columbia University di New York. Dal 2006 fa parte dell’Haut Conseil de l’éducation ed è stato chiamato al Collège de France. Dal 2007 è professore onorario all’École des hautes études commerciales de Paris e presidente del comitato scientifico dell’École normale supérieure. Tra i suoi libri, I cinque paradossi della modernità (Il Mulino, 1993), Proust tra due secoli (Einaudi, 1992), Il demone della teoria. Letteratura e senso comune  (Einaudi, 2000), Un’estate con Montaigne (Adelphi, 2014).