Neri Pozza Editore | Il matrimonio delle sorelle Weber
 
  • Condividi :

Il matrimonio delle sorelle Weber

Stephanie Cowell

Compra on-line

Compra l'Ebook

È un giovedì sera del 1777 a Mannheim, in Germania. Un giovedì sera davvero speciale per il copista di musica Fridolin Weber e la sua famiglia. Nel salotto del suo piccolo appartamento, spolverato e lustrato come non mai, e illuminato da ben otto candele, a sorseggiare caffè mescolato alla cannella e alla panna stasera non sono soltanto il cugino Alfonso e il violinista di corte Heinemann, gli ospiti abituali del giovedì sera coi quali Fridolin si diletta a suonare. Appena giunte da Salisburgo, due persone onorano per la prima volta casa Weber: una donna dal petto abbondante, il viso lungo e triste, i capelli raccolti sulla testa, le labbra strette come un borsellino ben chiuso, e il suo giovane figlio, un ragazzo pallido con grandi occhi, un naso possente e agili mani che spuntano dai polsini di trina. Si chiamano Mozart e sono a Mannheim «alla ricerca di qualche opportunità», come dice la donna, per il giovanotto che, a quel che si sussurra, ha un talento musicale fuori del comune.
L'emozione è palpabile nel salotto di casa Weber. Fridolin, il cugino Alfonso e Heinemann sono eccitati all'idea di sentir suonare il ragazzo; le quattro figlie di Fridolin, Sophie, Constance, Aloysia, Josefa, in piedi accanto al clavicordo, con i loro migliori abiti da casa, i capelli splendenti di riccioli, i corpi che emanano quel profumo di gioventù che, con un po' di sapone e una sottogonna pulita, è fresca come un mazzo di fiori, sono eccitate dal fatto stesso di poter contemplare un giovanotto tra le mura di casa; Maria Caecilia, la moglie corpulenta di Fridolin, stremata dall'aver passato ore in cucina a sfornare dolci, è, invece, turbata dal turbamento delle figlie. Ha educato le quattro a stare perfettamente in società (le fanciulle cantano divinamente e sono estremamente compite) e si sente autorizzata a concepire per loro soltanto un matrimonio di tutto rispetto, con qualche nobile facoltoso, magari, in grado di dare lustro e onore alla famiglia, certo non con un giovanotto di belle speranze in cerca di fortuna…
Romanzo storico in cui la felicità della scrittura si unisce al piacere delle vicende narrate, Il matrimonio delle sorelle Weber ci porta direttamente nel cuore dell'animo femminile, nei sogni, nei desideri e nelle disillusioni di quattro giovani donne e della loro madre, e, insieme, ci offre il ritratto perfetto di un'epoca di grande creatività e civiltà.

ISBN: 88-7305-972-4

Categoria:

Genere:

Collana: I Narratori delle Tavole

Pagine: 352

Tradotto da: Serena Prina

Prezzo:16,00

ISBN: 88-7305-972-4

Categoria:

Genere:

Collana: I Narratori delle Tavole

Pagine: 352

Tradotto da: Serena Prina

Prezzo:16,00

RECENSIONI

«Il ruolo delle donne nella vita del giovane Mozart in un romanzo storico avvincente.»
Publishers Weekly

EVENTI E NEWS

VIDEO

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità e non perderti neanche un'anticipazione

Compila di seguito il campo inserendo la tua mail personale per ricevere la nostra newsletter