Neri Pozza Editore | Mio sodalizio con De Pisis
 
  • Condividi :

Mio sodalizio con De Pisis

Giovanni Comisso

Compra on-line

Compra l'Ebook
Testimonianza di una grande amicizia, «la più grande amicizia del secolo», Mio sodalizio con De Pisis è un libro di memorie, scritto con il tono e il ritmo disordinato della tenerezza.
Comisso racconta la vita di un artista e amico, getta lo sguardo ai ricordi degli incontri quando insieme, «divini ragazzi», attraversavano Roma e Parigi alla ricerca di nuove ebbrezze e piaceri; e sempre con lo stupore del primo incontro di fronte alla spregiudicatezza ingenua di De Pisis nell’inventarsi e godere «di quella selvaggia e satanica libertà».
Il racconto inizia con gli anni degli incontri a Roma, quando De Pisis comincia a dipingere per giustificare come studio l’alcova dove invita i ragazzi; e attraversa gli anni di Parigi, «le inaudite meraviglie» gustate insieme con il successo artistico e mondano: «Tutta la città sembrava creata per lui, per la sua libertà e il suo gusto di pittore… La sua mano si era fatta libera e audace alla pari con la sua vita». Sono gli anni migliori per De Pisis e per la loro amicizia.
Con la sua incantevole scioltezza verbale, Comisso compone un racconto che ha lo stile della pittura di De Pisis, leggero, distratto e goloso, come ha scritto Parise, senza la minima tensione o forzatura, nello stesso italiano dolce e luminoso di Delfini, Penna e dello stesso Parise. E questa stessa dolcezza, che è poi tenerezza per la vita, lo assiste anche nel racconto degli ultimi tragici anni dell’amico, segnati dalla malattia e dalla reclusione in clinica: «nel corridoio i nostri passi andavano concordi come quando si andava prepotenti e felici per le strade di Parigi e Cortina»; e giunge ad accoglierci tutti nel pensiero finale: «noi siamo soltanto magnifiche onde in attesa sempre di disfarci nel crollo».

ISBN: 978-88-545-0451-6

Categoria:

Genere:

Collana: Biblioteca Neri Pozza

Pagine: 160

Tradotto da:

Prezzo:12,00

ISBN: 978-88-545-0451-6

Categoria:

Genere:

Collana: Biblioteca Neri Pozza

Pagine: 160

Tradotto da:

Prezzo:12,00

RECENSIONI

«Nel nostro Novecento letterario Comisso, per questa sua singolare vita interiore che punta invano a un equilibrio, fa parte a sé, come era accaduto per gli scrittori d’inizio secolo».
Giorgio De Rienzo, Corriere della Sera

«Un gran libro di Giovanni Comisso, Mio sodalizio con De Pisis».
Andrea Cortellessa, la Stampa

«Una prosa tersa e luminosa, inconfondibile, sconosciuta alle odierne scuole di scrittura creativa».
Guido Piovene

EVENTI E NEWS

VIDEO

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità e non perderti neanche un'anticipazione

Compila di seguito il campo inserendo la tua mail personale per ricevere la nostra newsletter