Michael McDowell

Gli aghi d’oro

«Accattivante, terrificante e assolutamente geniale... Chi ha letto gli altri libri di Michael McDowell amerà anche Gli aghi d’oro. È profondamente gratificante lasciarsi trasportare da un romanziere all’apice delle sue capacità»
Stephen King

Dove acquistare Dove acquistare Dove acquistare
Informazioni
Traduzione di Elena Cantoni
2024, pp. 540, € 14,90
ISBN: 9788854529199
Collana: Biblioteca Neri Pozza
SINOSSI

Anno di Grazia 1882. New York festeggia il nuovo anno tra opulenza e miseria. Dalla sua dimora di Gramercy Park, il cinico giudice James Stallworth, affiancato dal figlio e dal genero, lancia la sua crociata: ripulire il famigerato Triangolo Nero, quartiere di bettole, bordelli, fumerie d’oppio e botteghe di ricettatori, su cui regna la feroce Black Lena Shanks col suo clan di donne versate nelle arti della crudeltà. Ma la sete di potere degli Stallworth dovrà misurarsi con la furia vendicatrice di Black Lena.
Con Gli aghi d’oro, Neri Pozza prosegue con la pubblicazione dei capolavori dell’autore di culto.

«Se vi manca la saga di Blackwater, fenomeno editoriale del 2023, questo libro è la vostra consolazione»
Laura Pezzino, Vanity Fair

«Gli aghi d’oro è uno di quei romanzi che devi solo divorare, uno di quei romanzi impossibili da lasciare andare che, una volta digeriti, ti lasciano il sapore delle potenti tematiche intrecciate a una storia impeccabile»
Mariana Enrìquez

«Accurato e ricco di dettagli, capace di ricordare per puntualità di ricostruzione storica Gangs of New York di Herbert Asbury, formidabile saggio del 1927 dedicato alla malavita newyorchese dell’Ottocento — dal quale Martin Scorsese trasse nel 2002 l’omonimo film — e anticipatore del crudo realismo della saga thriller de L’alienista di Caleb Carr, Gli aghi d’oro rivela un piglio e un fascino da nuovo classico del gotico»
Matteo Strukul - La Lettura

«Nel nuovo romanzo di McDowell torna quel senso di disagio che cresce al ritmo della scrittura. E tornano i grandi temi che solo a una lettura distratta sembrano restare sullo sfondo: il ruolo delle donne, vere protagoniste di ogni storia, i diritti dei neri, l’amore senza genere, la devastazione del pianeta»
Sara Scarafia - La Repubblica

Autore

Michael McDowell (1950-1999) è uno scrittore americano che ha pubblicato oltre trenta romanzi e scritto per la televisione e il cinema (Beetlejuice e Nightmare before Christimas).