Youssef Ziedan

Nabateo lo scriba

In un caldo giorno di primavera del VII secolo, Salama, il mercante di una famiglia chiamata «nabatea», poiché discendente dai Nabatei, il popolo dell’antica Petra, giunge nel Borgo a oriente del Delta egiziano, per prendersi...

Dove acquistare Dove acquistare Dove acquistare
Informazioni
Daniele Mascitelli
2017, pp. 336, € 10,00
ISBN: 9788865594537
Collana: Beat Edizioni
Generi: Narrativa straniera, Romanzo storico
SINOSSI

In un caldo giorno di primavera del VII secolo, Salama, il mercante di una famiglia chiamata «nabatea», poiché discendente dai Nabatei, il popolo dell’antica Petra, giunge nel Borgo a oriente del Delta egiziano, per prendersi Marya, una bella ragazza bianca come il cuore del grano. Giunge accompagnato dal fratello minore, noto ai mercanti come «lo Scriba», perché è colui che scrive i contratti commerciali, e come il «Nabateo», sebbene tutti loro siano nabatei. Coi suoi tratti fini e gentili, il Nabateo colpisce al cuore la giovane Marya. Al pensiero di vivere tutta la sua vita con Salama nel deserto e di lasciare sua madre e il Borgo, Marya si rattrista, tuttavia non si ribella al proprio destino. Subito dopo le nozze, parte con la carovana in contro alla sua nuova vita e, durante il duro e faticoso viaggio, ascolta, rapita, le parole del Nabateo sui cicli della vita, la metempsicosi, la compresenza del principio maschile e femminile in tutti gli esseri umani.

Autore

Youssef Ziedan, nato nel 1958, è un rinomato studioso egiziano specializzato in studi arabi e musulmani. Attualmente è direttore del Centro dei manoscritti e del Museo affiliato alla Biblioteca d’Alessandria. Professore universitario di filosofia islamica e sufismo ha scritto numerosi libri accademici noti a livello internazionale. Neri Pozza ha pubblicato i romanzi Azazel (2010), Nabateo lo scriba (2011) e Sette luoghi (2014), che hanno avuto grande successo di pubblico e critica.