Paula Cohen

Gramercy Park

1894, Manhattan: il grande tenore Mario Alfieri è appena arrivato a New York per inaugurare la stagione operistica del Metropolitan. Per sfuggire al soffocante abbraccio della buona società americana del tempo,  Alfieri decide di...

Dove acquistare Dove acquistare Dove acquistare
Informazioni
F. Diano
2018, pp. 432, € 6,99
ISBN: 9788865595329
Collana: Beat Edizioni
Generi: Narrativa straniera, Romanzo storico
SINOSSI

1894, Manhattan: il grande tenore Mario Alfieri è appena arrivato a New York per inaugurare la stagione operistica del Metropolitan.
Per sfuggire al soffocante abbraccio della buona società americana del tempo,  Alfieri decide di affittare una casa a Gramercy Park, un elegante appartamento di proprietà di un certo Henry Ogden Slade, deceduto da poco. La casa, tuttavia,  riserva una sorpresa: tra le sue mura si aggira la diciannovenne Clara Adler, una ragazza che Slade ha accolto, allevato e educato, per poi lasciarla  misteriosamente sola e senza un penny.
Chi è quella fanciulla dagli occhi così belli e antichi? Quali tragedie ha visto e  quali orrori ha dovuto sopportare?
Romanzo storico dall’atmosfera e dai personaggi dickensiani, con la sua ariosa e impeccabile prosa, Gramercy Park ci conduce nelle zone d’ombra dei desideri e delle passioni umane.

Autore

Paula Cohen è nata e vive a Brooklyn. Appassionata da sempre di epoca vittoriana, è membro della società «Adventuresses of Sherlock Holmes». Gramercy Park, che ha ottenuto un grande successo di pubblico e di critica negli Stati Uniti, è il suo primo romanzo.