Sarah Dunant

Sangue e onore. I Borgia

L’11 agosto 1492 è un livido giorno di afa e calura quando, nella grande piazza del Vaticano, risuona il fatidico annuncio: «Habemus Papam!» Rodrigo Borgia, cardinale di Valenza, è stato eletto Papa col nome di Alessandro...

Dove acquistare Dove acquistare Dove acquistare
Informazioni
Maddalena Togliani
2018, pp. 576, € 9,90
ISBN: 9788865595787
Collana: Beat Bestseller
Generi: Narrativa straniera, Romanzo storico
SINOSSI

L’11 agosto 1492 è un livido giorno di afa e calura quando, nella grande piazza del Vaticano, risuona il fatidico annuncio: «Habemus Papam!» Rodrigo Borgia, cardinale di Valenza, è stato eletto Papa col nome di Alessandro vi. Ha sconfitto Della Rovere, che in conclave già sedeva sotto l’immagine di Cristo che consegna a san Pietro le chiavi della Chiesa, e il potente Ascanio Sforza.
I piani di Alessandro vi sono chiari: ripristinare l’ordine, risanare la finanza pubblica, unificare le forze cristiane contro il pericolo turco e rinsaldare le alleanze. Buoni propositi che vengono, tuttavia, presto dissipati da un’ambizione sfrenata, capace di convincerlo a cedere in sposa la figlia Lucrezia ben due volte (prima a Giovanni Sforza e poi ad Alfonso d’Aragona), di crescere il figlio Cesare come il Principe spietato e freddo che ispirerà Machiavelli, di intraprendere una relazione con una giovanissima Giulia Farnese e di ordire complotti e vendette senza risparmiare nessuno.

Autore

Sarah Dunant ha studiato a Cambridge, ha lavorato a lungo per la BBC, insegna Storia del Rinascimento e vive tra Londra e Firenze. Tra le sue opere: Le notti al Santa Canterina (Neri Pozza, 2013; BEAT, 2012), La cortigiana (BEAT, 2013), Sangue e onore. I Borgia (Neri Pozza, 2013), La nascita di Venere (BEAT, 2014).