Sarah Perry

Il serpente dell'Essex

Londra, fine Ottocento. Dopo il funerale del marito, accompagnata dal figlio undicenne Francis, un bambino taciturno e stravagante, e dalla fidata bambinaia Martha, Cora Seaborne cerca rifugio a Colchester, nell’Essex, dove stanno portando alla...

Dove acquistare Dove acquistare Dove acquistare
Informazioni
Chiara Brovelli
2018, pp. 458, € 9,90
ISBN: 9788865596593
Collana: Super Beat
Generi: Narrativa straniera
SINOSSI

Londra, fine Ottocento. Dopo il funerale del marito, accompagnata dal figlio undicenne Francis, un bambino taciturno e stravagante, e dalla fidata bambinaia Martha, Cora Seaborne cerca rifugio a Colchester, nell’Essex, dove stanno portando alla luce dei fossili lungo la costa. Da sempre appassionata naturalista, la giovane donna vuole approfittare della ritrovata libertà per dedicarsi a quelli che lei chiama «i suoi studi»: frugare tra le rocce e il fango alla ricerca delle ossa fossilizzate di animali vissuti migliaia di anni fa, sull’esempio della paleontologa Mary Anning. A Colchester Cora si imbatte in alcune bizzarre voci secondo cui un serpente mostruoso è emerso dalle paludi salmastre del Blackwater ed è risalito fino ai boschi di betulle e ai parchi dei villaggi. Cora sospetta di trovarsi davanti a un caso di probabile interesse per il British Museum: l’animale leggendario che terrorizza la gente del posto potrebbe essere una specie nuova non ancora scoperta che va esaminata, catalogata e spiegata. Impaziente di indagare è anche il vicario locale, William Ransome, convinto, al contrario, che non si tratti altro che di un’empia superstizione e che sia suo compito ricondurre il paese alla tranquillità e alla certezza della fede in Dio… Attraverso un’attenta esplorazione del cuore umano e dei suoi misteri Il serpente dell’Essex è «un lavoro di grande intelligenza e fascino, da un’autrice di indubbio talento» (Sarah Waters).
 

Autore

Sarah Perry è nata nel 1979 a Chelmsford, nell’Essex. Studiosa, giornalista e scrittrice, con Il serpente dell’Essex (Neri Pozza, 2017) ha ottenuto un grande successo di pubblico e critica.