Sylvia Beach

Shakespeare and Company

Il 19 novembre del 1919 apre i battenti la libreria parigina più famosa al mondo: la Shakespeare and Company. A dare vita a tutto questo è l’americana Sylvia Beach, un uccellino di donna che fuma come un turco e che sognava di aprire...

Dove acquistare Dove acquistare Dove acquistare
Informazioni
Elena Spagnol Vaccari
2021, pp. 288, € 12,00
ISBN: 9788865598252
Collana: Beat Bestseller
SINOSSI

Il 19 novembre del 1919 apre i battenti la libreria parigina più famosa al mondo: la Shakespeare and Company. A dare vita a tutto questo è l’americana Sylvia Beach, un uccellino di donna che fuma come un turco e che sognava di aprire una libreria francese a New York, prima che l’amicizia con Adrienne Monnier la spingesse a dare vita a una libreria inglese a Parigi. André Maurois è uno dei primi a fare gli auguri alla neonata libreria, portando una copia del suo piccolo capolavoro appena pubblicato: Les silences du Colonel Bramble. Ezra Pound, fuggito dall’Inghilterra con la moglie Dorothy, si offre di riparare una sedia e diventa un cliente abituale. E ovviamente non può mancare il punto di riferimento degli americani a Parigi, Gertrude Stein, con l’inseparabile Alice B. Toklas.
Shakespeare and Company diventa presto una tappa imprescindibile per tutti quei pellegrini degli anni Venti che attraversano l’oceano e si stabiliscono a Parigi, creando una colonia americana sulla Rive Gauche.
Testimonianza di prima mano della libreria più famosa e culturalmente più importante del mondo, Shakespeare and Company è un libro brillante, pieno di aneddoti e di retroscena sulla vita di celebri scrittori della Parigi degli anni Venti e Trenta.

Autore

Sylvia Beach nasce il 14 marzo 1887 a Baltimora nel Maryland. Nel 1916 giunge a Parigi, dove due anni dopo fonda la celebre libreria Shakespeare and Company. Nel 1922 diviene la prima editrice di James Joyce, pubblicando, con una tiratura di mille copie, l'Ulisse. Nel 1923 dà alle stampe Racconti e poesie, il primo libro di Ernest Hemingway. Muore a Parigi nel 1962.